stato di flow, che esperienza magnifica

stato-di-flow-che-esperienza-magnifica-pici-alessandropiccione

lo stato di flow, se non lo avete mai provato, dovete provarlo assolutamente.

lo stato di flow è quel momento in sei totalmente concentrato su una cosa che stai facendo, con mente e corpo che lavorano in perfetta sintonia.

nello stato di flow si ottengono i migliori risultati, perché il piacere che ne deriva non è dettato da aspettative o risultati, ma proprio da quello che stiamo facendo.

esempi di stato di flow è la trance agonistica, per gli sportivi, scrivere per ore, parlare in pubblico stupendo tutti.

quindi lo stato di flow si può sperimentare in tanti ambiti.

come raggiungerlo

per raggiungerlo bisogna avere obiettivi chiari, un equilibrio tra difficoltà, competenze e riscontri immediati.

avere obiettivi perché se sappiamo dove stiamo andando, se facciamo qualcosa che ci piace, se abbiamo una meta importante da raggiungere, è più facile.

se facciamo attività troppo semplici, ci annoiamo. se facciamo quelle troppo complicate, per quanto sfidanti, ci portano in uno stato di stress.

il bilanciamento, cioè il fare qualcosa che sappiamo fare bene, possiamo ambire allo stato di flow.

il riscontro immediato è quello che ci dice che la strada è giusta. le emozioni che riceviamo, siano interne o esterne, servono come stimolo a continuare così.

ad esempio se stai parlando in pubblico e tutti pendono dalle tue labbra.

le caratteristiche dello stato di flow

zero distrazioni

nello stato di flow, le distrazioni sono ignorate e superate, perché siamo concentrati su quello che stiamo facendo.

keep calm

non ci sono preoccupazioni, ansie, paure. stiamo calmi e sicuri di quello che stiamo facendo

presenti assenti

siamo presenti a noi stessi, sappiamo cosa e come lo stiamo facendo, ma non siamo sottoposti a critiche o giudizi.

il tempo va

passano le ore, non ci accorgiamo delle lancette che si muovono o le vediamo muoversi più velocemente, dipende da noi.

volontà supera ricompensa

è la volontà che ci spinge, non il dovere o le ricompense. lo facciamo con e per il piacere di farlo.

non esistono trucchi per entrare nello stato di flow, si entra come per magia.

però possiamo creare la possibilità che questo accada.

Io ho provato più volte lo stato di flow la maggior parte delle volte scrivendo. ma è anche capitato facendo windsurf o andando in barca a vela. ed è stupendo.

tu lo hai mai provato?

ti piace?
condividilo

rimani aggiornato

iscriviti alla mia newsletter settimanale

no spam, te lo prometto. solo contenuti di valore ed esclusivi. 

sono talmente esclusivi che al momento non li so nemmeno io!

articoli correlati