dormire bene. 8 trucchetti per riuscirci

Dormire bene. 8 trucchetti per riuscirci

dormire bene e dormire tanto non sono la stessa cosa. e fin qui niente di nuovo.

come sempre qualità batte quantità. non sarà un articolo di frasi fatte, promesso.

il responsabile del sonno è un ormone, la melatonina, che il corpo rilascia circa un paio di ore prima dell’orario in cui solitamente andiamo a dormire.

durante la notte viene eliminato e la mattina siamo carichi come molle.

la produzione di melatonina è influenzata dalle nostre abitudini e anche dall’esposizione alla luce solare.

ecco perché l’estate riuscivo a fare meglio le ore piccole rispetto all’inverno.. ah quando ero giovane..

ma torniamo alla melatonina, che segue un ritmo, scandito dal tuo orologio interno.

si, ma quanto bisogna dormire?

io certi giorni d’inverno potrei rispondere 12 ore e rileggendo sopra ne capisco il motivo.

in realtà non c’è una risposta, si parla di 7/8 ore, ma dipende. come sempre.

ad esempio andando avanti con l’età si dorme meno. Non solo per la vescica che urla.

ma se anche tu vuoi dormire bene, eccoti una carrellata di consigli che ti permetteranno di svegliarti carico come non mai. forse.

1 la luce per dormire bene

non esiste, o forse quella leggera e soffusa se hai paura dell’uomo nero.

da evitare le luci dei dispositivi tecnologici, la luce blu, per evitare le notti in bianco.

(non ho come sponsor “united colors of benetton“)

2 antò fa caldo

il famoso orologio interno determina anche la nostra temperatura corporea, che la notte scende e si rialza la mattina. 

un letto e una camera alla giusta temperatura (tra i 18 e i 21 gradi), possono aiutare.

3 sport per dormire bene

il mio preferito, niente. 

l’attività fisica rilascia endorfina e dopamina (che sono nemiche della melatonina) e alza la temperatura corporea. quindi..

piuttosto rilassati, medita, ascolta musica (non heavy metal) e leggi.

4 l’ovvio, niente caffè

se di giorno siamo alla ricerca di caffeina per svegliarci, inutile dire che per dormire bene dobbiamo ridurne l’uso la sera.

ah, evita anche l’ammazzacaffè.. (è un modo di dire, non lo ammazza davvero)

5 stacca la spina

non della tv, anche.

semplicemente non pensare alla giornata trascorsa, a quello che è successo, a quello che non hai fatto.

se ti può servire prendi l’abitudine di segnare tre cose che hai fatto di cui vai fiero e 3 che devi fare assolutamente domani.

6 l’abitudine appunto

all’inizio di questo articolo ho scritto “ l’orario in cui solitamente andiamo a dormire” e ho spesso citato il nostro orologio interno.

proprio perché tutta la nostra giornata è scandita dalle nostre abitudini e possiamo lavorarci per adeguarle al nostro stile di vita.

7 espelli i liquidi

la mattina (o peggio ancora la notte) ti svegli che devi correre in bagno? hai bevuto troppo.

e non mi riferisco solo all’alcool. lo avrai provato anche tu cosa vuol dire andare a dormire dopo una serata allegra e come ti sei svegliato?

cerca di andare a dormire con serbatoio vuoto.

8 occhio alla cena

questa per me è difficile, lo ammetto, amante del pollo con i peperoni a qualsiasi ora.

però la sera sarebbe meglio qualcosina di più leggero e facile da digerire.

piccola precisazione, non sono un medico, non sono uno sportivo, non sono un guruh.

sono una persona che cerca di migliorare il suo stile di vita, cercando consigli per la rete e che allena la sua mente a immagazzinare queste informazioni, mettendole in archivio su questo blog.

per il resto buonanotte.

ti piace?
condividilo

rimani aggiornato

iscriviti alla mia newsletter settimanale

no spam, te lo prometto. solo contenuti di valore ed esclusivi. 

sono talmente esclusivi che al momento non li so nemmeno io!

articoli correlati